Pubblicato il Pubblicato in Camminate (medie), Italia

SEEBERSEE – LAGO DELL’ALPE

Tra fiaba e realtà.

Chiudete gli occhi e provate ad immaginare le montagne più belle che abbiate mai visto: le cime innevate, la roccia scura, i pendii erbosi… Aggiungete ora un lago, di quelli tipici di montagna, uno specchio d’acqua ornato da rododendri in fiore in cui si riflettono quei monti… Certamente l’immagine che otterrete non si differenzierà di molto dal paesaggio del Seebersee.

Un luogo idilliaco dove non è difficile imbattersi nelle simpatiche marmotte che riempiono l’aria con i loro caratteristici fischi d’allarme, giusto per ricordarvi che non state sognando: il lago dei sogni esiste davvero!

 

INFORMAZIONI TECNICHE

ZONA: Alto Adige – Val Passiria

LINK MAPPA: OpenStreetMap

PARTENZA: Tornante passo Rombo

ARRIVO: Seebersee

Altitudine partenza: 2025m

Altitudine ARRIVO: 2068m

Altitudine MASSIMA: 2170m

DISLIVELLO IN SALITA: 250m

LUNGHEZZA PERCORSO (andata e ritorno): 7.2 km

TEMPI DI PERCORRENZA: Andata ore 1 ¼; ritorno ore 1 ¼

CARTOGRAFIA DI RIFERIMENTO: Kompass 044 Passiertal val Passiria; Tabacco 039 Passiertal val Passiria

CIME PRINCIPALI:
Granatenkogel – Monte dei Granati, 3302m
Essener Spitze, 3202m
Hochfirst – Monte Principe, 3403m
Seeber Spitze – Cima del Lago, 3288m
Ebner First, 3032m.

PUNTI DI RISTORO: Oberglaneggalm

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO:
Abbigliamento a cipolla da montagna, ricordate che siamo in prossimità di numerose cime sopra i 3000 m, quindi le temperature possono variare dal caldo estivo a quelle ben più fredde in caso di nubi che coprono il sole o di vento. Il sentiero è facile e ben tracciato perciò possono bastare un buon paio di scarpe da trekking.

PERIODO RACCOMANDATO:
Fine giugno-inizio ottobre (ad inizio luglio troverete anche la fantastica fioritura dei rododendri che qui crescono numerosi).

 

Link galleria immagini

Descrizione percorso

Eccoci! Tutti gli ambienti di montagna hanno il loro fascino, ma se proprio dovessimo scegliere il nostro posto preferito, non avremmo dubbi: questo! Preparatevi ad entrare in un mondo talmente affascinante che sembra uscito dall’immaginazione, un posto dove poter sognare.

Due sono gli itinerari che si possono percorrere per arrivare al Seebersee, qui proponiamo il più panoramico e meno impegnativo. Si lascia l’auto nello spiazzo posto nell’ultimo della serie di tornanti che si trovano a metà strada percorrendo il passo Rombo, a 2025m di quota. Si imbocca quindi la stradina bianca che ci porta alla malga ristoro Oberglaneggalm a 2062m. Da qui, si prosegue per il sentiero numerato 43A che, prima in leggera salita e successivamente in moderata discesa, ci porta all’interno della valle e infine sulle rive dell’ineguagliabile lago.

Durante il tragitto sarete sempre seguiti dalla presenza sonora e visiva delle numerose marmotte che colonizzano le pendici erbose di questa vallata. La magia del luogo lascia immaginare che vi sia la possibilità di incontrare qualche folletto o spiritello di montagna. A noi non è mai capitato, così ci siamo “accontentati” di osservare da vicino le simpatiche marmotte.

Va inoltre menzionata la presenza nella valle di numerosi minerali. Tra questi spiccano i granati almandini, pietre di color rosso scuro e dalla forma sfaccettata, che qui si possono trovare anche grandi quanto un pugno. Non è un caso, infatti, che una delle principali cime abbia preso il nome di Monte dei Granati.

Curiosità

Il lago dell’Alpe fa parte del parco naturale Gruppo di Tessa. Quest’ultimo, istituito nel 1976, è il più grande dei parchi naturali dell’Alto Adige ed ha una superficie di circa 31391 ettari.

 

 

Variante per Seeber Alm
INFORMAZIONI TECNICHE CHE VARIANO DALLE PRECEDENTI

LINK MAPPA: OpenStreetMap

PARTENZA: Parcheggio dal passo Rombo

ARRIVO: Seebersee

ALTITUDINE PARTENZA: 1900m

ALTITUDINE ARRIVO: 2068m

ALTITUDINE MASSIMA: 2068

DISLIVELLO IN SALITA: 250m

LUNGHEZZA PERCORSO: 7.8 km

TEMPI DI PERCORRENZA: Andata ore 1 ½ ; ritorno ore 1 ½

PUNTI DI RISTORO: Seeber Alm

Descrizione percorso

In questa variante per il lago dell’ Alpe partiamo leggermente più in basso prendendo la stradina sterrata che si dirama appena prima dei tornanti in successione del passo Rombo, a quota 1900m.

Posteggiata l’auto nello spiazzo appena più avanti, seguiamo la stradina in discesa fino alla malga ristoro Seeber Alm, in cui è possibile fare uno spuntino e bere del genuino latte appena munto!

Dalla malga proseguiamo sul sentiero 43, che qui costeggia lo spumeggiante torrente. Superiamo la deviazione che attraversa il ponte per il passo di monte Scabro, e continuiamo dritti alzandoci leggermente di quota. Il percorso ci riserva ora l’ultimo ripido tratto di salita, ed ecco che, scavalcato il promontorio roccioso, arriviamo al lago dell’Alpe.

SEEBERSEE – LAGO DELL’ALPE ultima modifica: 2016-02-23T00:17:08+02:00 da Amos e Elison

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *